Riuscire a stringere un rapporto di amicizia dopo una rottura, specie se tragica, è spesso un’utopia. Perché che lo si voglia o meno, prima o poi bussano alla coscienza i risentimenti, la sete di vendetta, la gelosia per le new entry.

Ma allora vale davvero la pena restare in “intimità”? E quali sono le condizioni indispensabili per riuscirci senza rischio di pentirsene in breve tempo?

Ecco le condizioni che “Curiosando” ha studiato per Voi lettori:

E’ possibile se non c’è più coinvolgimento

E’ una condizione indispensabile e deve valere per entrambe le parti, perché se di mezzo c’è l’amore o un sentimento distorto, l’amicizia è destinata a finire nel peggiore dei modi. Capita, subito dopo la separazione, di perdonare per convenienza o nella speranza inconscia di riconquistare l’oggetto del desiderio. Premesse infauste che prima o poi sfoceranno in odio e gelosia.

E’ possibile se non c’era amore

Non tutte le relazioni si fondano sull’amore, d’altronde capita raramente di incontrare la persona giusta, nel frattempo si accumulano storie di trapasso che ci aiutano a crescere facendo esperienza. Relazioni che non contano molto dal punto di vista dei sentimenti, ma che in virtù di ciò possono trasformarsi più facilmente in buone amicizie. Perché laddove c’è stima senza coinvolgimento emotivo, l’amicizia ha terreno fertile.

E’ possibile se si rispettano i suoi spazi

Spesso si tende a scambiare il partner per un oggetto di proprietà, esercitando su di lui un potere che in realtà non ci compete. Rispettare i suoi spazi è fondamentale in coppia ma ancor più se la relazione si trasforma in amicizia.
Dimenticatevi telefonate a tutte le ore, scenate per piccoli ritardi o per mancate risposte, lui è libero di fare esattamente ciò che vuole, senza dovervi spiegazioni. E in questo rientra anche la possibilità di avere una nuova fiamma, meglio farsene una ragione da subito onde evitare future incomprensioni.

E’ impossibile se lo si ama ancora

Se c’è ancora un interesse nei suoi confronti, un minimo coinvolgimento emotivo, una remota speranza di poterci tornare assieme, sarà il caso di abbandonare immediatamente l’idea di un’amicizia. Prima che sia troppo tardi!